Il magazine dedicato a vigilanza & sicurezza

di:  

trend videosorveglianza

I 5 trend più significativi nella videosorveglianza

Hanwha Techwin ha annunciato la sua previsione per il settore della sicurezza nel 2021. AI edge-based, open platform, Cloud, sicurezza informatica, rispetto privacy e protezione dei dati avranno un ruolo fondamentale

Quali saranno i trend della videosorveglianza nel 2021? Cosa caratterizzerà il mercato? A provare a rispondere ci ha pensato Hanwha Techwin, fornitore globale di soluzioni di videosorveglianza IP e analogiche, che in un articolo ha indicato le prime 5 tendenze che saranno fondamento dei prossimi sviluppi.

Il primo trend individuato è la crescita delle soluzioni AI edge-based con potenziale illimitato delle app. Un vantaggio chiave dei dispositivi edge – ha sottolineato Hanwha Techwin – è la loro capacità di eseguire applicazioni software specifiche onboard, migliorando l’efficienza delle risorse, riducendo i tempi di elaborazione e minimizzando i requisiti della larghezza di banda della rete. Con ulteriori funzionalità ora incluse nelle soluzioni basate su algoritmi di Artificial Intelligence ad apprendimento automatico edge-based, si prevede un grande aumento nel numero di applicazioni reali e di conseguenza di dispositivi installati con capacità di analisi onboard.

Il secondo punto è l’estensione dell’open platform. Hanwha Techwin è membro fondatore della Open Security & Safety Alliance (OSSA), un’iniziativa che ha unito diverse organizzazioni con l’obiettivo di definire le specifiche di una piattaforma comune per le soluzioni di sicurezza. Nel corso del 2021, Hanwha Techwin lavorerà quindi con altri membri dell’OSSA per creare un framework standardizzato e accessibile, che fornirà la flessibilità necessaria per realizzare soluzioni integrate che rispondano ai requisiti di aree o utenti specifici.

Il terzo punto sul quale la società si sente di puntare è il Cloud che sempre maggiormente sarà adottato come strumento di analisi aziendale. La migrazione su piattaforme Cloud è ormai un trend consolidato – ha ribadito Hanwha Techwin – consentendo maggiori funzionalità e flessibilità nelle infrastrutture e nella gestione di dati ed applicativi. La crescita nel numero di dispositivi edge implementati presuppone che il Cloud rivesta un ruolo importante anche come mezzo per gestire in sicurezza tali dispositivi e il numero elevato di dati necessari per fornire la business intelligence.

Al quarto punto non poteva mancare la sicurezza informatica che diventerà ancora più cruciale con l’aumento dell’uso dei dispositivi edge. La quantità di dati ed informazioni a valore aggiunto generate dalle telecamere “intelligenti” richiedono infatti anche una particolare attenzione per quanto riguarda la tutela e la sicurezza del dato stesso. 

Infine al quarto punto si parla di rispetto per la privacy e la protezione dei dati. Il GDPR in Europa e il CCPA negli Stati Uniti hanno attirato l’attenzione sulla necessità per le aziende che acquisiscono dati personali di mettere in atto procedure adeguate per la tutela della privacy. Occorre – ha specificato Hanwha Techwin – adottare un approccio equilibrato che garantisca la conformità alle normative sulla privacy, sfruttando al tempo stesso al meglio gli ultimi avanzamenti tecnologici e i dati che questi ultimi consentono di acquisire.

“Rapporti di ricerca di mercato indipendenti e i feedback dei clienti confermano queste predizioni – ha affermato Jeff (Chae Won) Lee, Managing Director di Hanwha Techwin Europe. – Il nostro team di R&D ha lavorato affinché questi aspetti vengano rispettati dai nostri prodotti e dalle nostre soluzioni, indipendentemente che vengano utilizzate in applicazioni complesse, mission critical o per usi in ambito aziendale, retail o controllo del territorio. Il tutto per fornire oggi soluzioni pronte ai prossimi sviluppi, che garantiscano una scalabilitá futura per la tutela dell’investimento negli anni”.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp