Il magazine dedicato a vigilanza & sicurezza

di:  

Come aumentare la sicurezza online?

Sicurezza online: a quanti rischi siamo esposti quando navighiamo in rete?

Con l’aumento sempre più esponenziale all’uso dei canali informatici e soprattutto dei social, navigare in rete può comportare eventuali e diversi pericoli. Il primo fra tutti è la possibilità da parte dei pirati dell’informatica di scoprire informazioni personali e sensibili.

Per tale motivo è importante conoscere tutte le misure di sicurezza possibili, in grado di garantirci una maggiore sicurezza online.

Il primo step per migliorare la nostra sicurezza in rete è l’utilizzo di password di accesso complesse ed efficaci. Pertanto, si consiglia di adottare una chiave d’accesso sicura con una lunghezza composta da almeno 8 caratteri, contenente al suo interno lettere maiuscole, minuscole, numeri e caratteri speciali. Si raccomanda, inoltre, di evitare che il contenuto della password corrisponda ad informazioni personali note o ben conosciute anche tramite i social, come nome, cognome, data di nascita e così via.

Evitare di utilizzare una sola ed unica password come chiave di accesso per tutti i dispositivi o account personali e affidarsi a strumenti quali, antivirus capaci di cercare ed eliminare programmi nocivi per il pc e smartphone e antispam per segnalare tutte le mail in entrata ritenute rischiose o pericolose.

La tua sicurezza online diminuisce anche quando ti colleghi con il tuo cellulare o computer ad una rete wi fi pubblica o gratuita. Le predetti connessione possiedono un grado di sicurezza sicuramente minore rispetto ad una rete privata protetta da password di accesso. Le reti pubbliche  rappresentando, così, un facile bersaglio per i malintenzionati.

Infine, si raccomanda di compiere sempre  un back- up, ossia fare una copia dei propri dati può essere di aiuto per il ripristino delle informazioni nel caso si verificasse una perdita dei propri file. E’ possibile eseguire il backup quotidianamente o a seguito di programmazione.

A partire dal 2018, le aziende che raccolgo, memorizzano ed elaborano informazioni personali devono rispettare quanto stabilito dal nuovo Regolamento Privacy e adottare tutte le idonee soluzioni di sicurezza informatica.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da STOP SECRET SRL, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto