Il magazine dedicato a vigilanza & sicurezza

di:  

vigilanza privata

Che cos’è la vigilanza privata?

Vigilanza privata, che tipo di attività svolge? Cosa tutela?

La vigilanza privata è l’attività, posta in essere da persone e enti che operano nel campo della sicurezza privata a tutela di beni, enti pubblici e privati.

Pertanto, la guardia giurata viene classificata quale guardia di sicurezza privata che opera nel settore della vigilanza e controllo di beni mobiliari e/o immobiliari. In particolare, la guardia giurata prende il nome di Guardia Particolare Giurata, conosciuta anche con l’acronimo G.P.G. La qualifica di guardia giurata particolata deve essere rilasciata dal Prefetto.

Il principale compito ed obiettivo perseguito da una guardia giurata è quello di prevenire e  contenere eventuali e possibili reati. La loro attività può essere svolta in centri commerciali, luoghi aperti al pubblico o in pubblici servizi, stazioni, istituti bancari, postali, tribunali e così via. Una guardia giurata può essere inserita anche in attività di sicurezza presso cantieri o all’interno di mezzi di trasporto pubblici.

E’ previsto che la guardia giurata detenga un’arma e che sia, conseguentemente, in possesso di regolare porto d’armi. Tale possesso, però, non consente di classificare la guardia giurata come un pubblico ufficiale, al pari, degli appartenenti alle forze dell’ordine, come i poliziotti, i carabinieri e la guardia di finanza. La tutela dei privati rimane, infatti, di esclusiva competenza delle forze dell’ordine.

Si tratta di un’azione di “sicurezza integrativa” che deve essere svolta da personale qualificato a seguito di apposito decreto di nomina prefettizio. Per tale motivo, una guardia di sicurezza privata è un professionista che lavora per mezzo di un agenzia per garantire a privati, aziende ed enti una maggiore sicurezza.

In Italia, gli istituti di vigilanza privata per il loro servizio di sorveglianza sul territorio rappresentano, ormai, una vera realtà in crescita. Infatti, sempre più privati, come ad esempio titolari di locali fanno ricorso ad un istituto di vigilanza privata al fine di prevenire e reprimere reati.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da 4Business Editore srl, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto