servizi fiduciari

Servizi fiduciari, quali sono i criteri per scegliere l’agenzia migliore

Aziende e privati si rivolgono con maggior frequenza alle società di vigilanza e servizi fiduciari: ma quali sono i criteri per scegliere l’agenzia migliore? Nel corso degli anni, il mercato della vigilanza privata e dei servizi fiduciari è cresciuto in modo considerevole. Il motivo risiede principalmente nell’aumento della richiesta, da parte della popolazione, di maggiore sicurezza, a fronte anche di una riduzione del servizio pubblico. Nonostante i reati in genere,

...LEGGI TUTTO »

L’anno del dopo-virus, insieme al virus

La pandemia dell’economia, come in ambito sanitario, sembra allentare la morsa. Considerazioni a caldo per un 2021 migliore, tra minacce e speranza, da parte di uno che per Covid ci è passato. E ha ricominciato a respirare a pieni polmoni. Ormai è già febbraio e diciamo la nostra per la

...LEGGI TUTTO »
Aiss e Laboratorio per la sicurezza

AISS e Laboratorio per la sicurezza firmano a Roma protocollo d’intesa

L’iniziativa è finalizzata a individuare, congiuntamente, un percorso, per la definizione di un chiaro quadro di riferimento per le attività che riguardano ogni ambito della sicurezza privata L’Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria (AISS) e l’Associazione Laboratorio per la sicurezza, hanno sottoscritto l’8 giugno a Roma un protocollo d’intesa finalizzato ad individuare, congiuntamente, un percorso, per la definizione di un

...LEGGI TUTTO »
malware

Malware, l’Italia è il terzo Paese al mondo più colpito

Secondo il report di Trend Micro Research dopo i mesi di febbraio e marzo in quarta posizione, ad aprile l’Italia vede impennarsi ulteriormente il dato relativo agli attacchi malware Tra i Paesi maggiormente presi di mira dai malware l’Italia nel 2021 si è posizionata nelle prime posizioni a livello mondiale. A gennaio era il quinto Paese più colpito,

...LEGGI TUTTO »
sanzioni ue

Sicurezza informatica: il Consiglio Ue proroga fino al 18 maggio 2022 il quadro in materia di sanzioni per i cyber attacchi

La proroga rientra nel quadro del potenziamento UE della propria resilienza e capacità di prevenzione, dissuasione, deterrenza e risposta nei confronti delle minacce informatiche Il Consiglio europeo ha prorogato di un altro anno, fino al 18 maggio 2022, il quadro di misure restrittive contro gli attacchi informatici che minacciano l’Unione Europea e i suoi Stati membri. Questo quadro,

...LEGGI TUTTO »
ransomware

Privacy e sicurezza, un’azienda su tre vittima di ransomware

Il 30% delle imprese italiane è stata vittima di un attacco ransomware: un problema che non riguarda soltanto la sicurezza ma anche la privacy Il 30% delle aziende in Italia ha subito un attacco informatico attraverso ransomware, un virus appartenente alla famiglia dei trojan horse e utilizzato dagli hacker per sottrarre dati e informazioni sensibili agli utenti. È

...LEGGI TUTTO »